Federica Gullotta

Un giorno all'inizio degli anni Novanta del secolo scorso, una manciata di coriandoli colpì una finestra aperta su un giardino, e ne nacque l'autrice di questa raccolta di poesie. Pochissimo tempo dopo, Federica scoprì che alcune parole avevano una musicalità così bella che si poteva provare a scriverle e mescolarle fra loro, e cominciò con qualche piccola poesia o imitando testi di canzoni che ascoltava.
Federica Gullotta, è nata e abita a Faenza (Ra), e ha frequentato il Liceo Classico E. Torricelli della sua città. Ora studia Sociologia all'interno della Facoltà di Scienze Politiche dell'Alma Mater di Bologna, e si dedica alle attività che ha imparato ad amare nella sua lunghissima vita: leggere, scrivere, ballare, mangiare uova, giocare a calcio, i cavalli e le sue piantine, il teatro, la politica, il cane Pippo (suo fratello maggiore), la musica e chissà quanto altro. Questa è la sua prima opera poetica.

Visualizzazione del risultato singolo