In offerta!
177big.png

Accertamento esecutivo e tutela cautelare nel giudizio tributario

Di:

€ 29.90 € 25.42 i.i.

ISBN: 978-88-6733-394-3

Pagine: 110

Formato: A5

Disponibilità Disponibilità immediata

Spedizione Normalmente spedito entro 21 giorni lavorativi

Descrizione prodotto

Scopo del lavoro è quello di analizzare le caratteristiche fondamentali dell’istituto della sospensione cautelare, una delle tre forme di tutela previste dal nostro ordinamento, insieme a quelle dichiarativa e esecutiva.
L’interesse per la questione è diventato sempre più attuale soprattutto a seguito della nuova disciplina dell’attività di accertamento e riscossione, introdotta dall’art. 29, D. L. 31 maggio 2010 n.78 (convertito nella legge 30 luglio 2010 n. 122).
Il provvedimento cautelare è destinato infatti ad essere assorbito o a perdere efficacia a seconda che il diritto sia accertato o dichiarato inesistente nel giudizio a cognizione piena.
Con riferimento alle imposte sui redditi e all’Iva, si è giunti ad un accorpamento degli atti esattivi in quelli impositivi i quali, dotati di per sé di efficacia esecutiva, legittimano l’immediata attuazione dell’esecuzione esattoriale senza dover attendere, come nel passato, la notifica della cartella di pagamento.
In ragione di ciò, è stato condivisibilmente osservato come appaia ormai ineludibile la necessità del riconoscimento della tutela cautelare, senza limiti di grado, essendo la stessa ormai incentrata sull’atto impositivo, che è anche esattivo.
Ci troviamo dunque di fronte ad una disciplina ancora molto lacunosa, sarebbe perciò necessaria una revisione della stessa, almeno in tema di tutela del contribuente.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Accertamento esecutivo e tutela cautelare nel giudizio tributario”