In offerta!
Copertina – Fronte

Dei delitti e delle pene

Di:

€ 15.90 € 13.52 i.i.

ISBN: 978-88-6733-917-4

Pagine: 224

Formato: A5

Disponibilità Disponibilità immediata

Spedizione Normalmente spedito entro 21 giorni lavorativi

COD: KXKGPAZWVR. Categoria: . Etichette: , , , , , , , , , , , .

Descrizione prodotto

Dei Delitti e Delle Pene ? un intenso quanto rivoluzionario testo per gli obiettivi che Beccaria si pone in un?epoca, il ?700, ancorata a un sistema giuridico volto alla sottomissione e che dunque bisognava riformare: analizza e denuncia l?insensatezza della tortura come pratica per ottenere la confessione di un presunto colpevole, poich? lo sfinimento fisico non pu? essere assunto come ambasciatore di verit?; smaschera l?assurda incoerenza della pena di morte, in quanto lo Stato che la esegue non pu? definirsi giusto ed esemplare se, per punire un delitto, ricorre a un crimine; pretende l?uguaglianza di giudizio e punizione a discapito delle differenze sociali, giacch? in una nazione vivibile e onesta la pena deve essere commisurata, proporzionata, al delitto commesso e non al prestigio sociale del colpevole; sostiene che l?esemplarit? di una pena giace nella sua certezza e persistenza e non nella sua crudelt?. Beccaria conduce attente indagini e profonde riflessioni anche su altre sfumature del sistema penale del suo tempo, in un testo che si configura come un grido alla dignit? umana e come la volont? di illuminare quelle leggi che, invece, portavano l?oscurit? presso i popoli.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Dei delitti e delle pene”