Vedi il carrello "La scoperta delle identità sessuali" aggiunto correttamente al carrello.
In offerta!
882big.png

Taide

Di:

€ 14.90 € 12.67 i.i.

ISBN: 978-88-6733-620-3

Pagine: 1720

Formato: A5

Disponibilità Disponibilità immediata

Spedizione Normalmente spedito entro 21 giorni lavorativi

Descrizione prodotto

Breve romanzo storico tardoromantico per lungo tempo dimenticato e destinato a seguire, nell’ombra, le sorti dell’omonima opera lirica composta da Jules Massenet, Taide è uno dei romanzi della maturità di Anatole France. La storia dell’abate Pafnuzio, anacoreta presso il deserto della Tebaide, esempio di uomo dedito alla dissolutezza in gioventù e in seguito redento in nome del Cristo, è disseminata di forti convinzioni etiche, di aspri conflitti interiori e di intenti moraleggianti al fine di redimire la cortigiana Taide, modello di licenziosità e di allontanamento dell’uomo da Dio. Intenzionato a consegnare la cortigiana in sposa a Gesù crocefisso, quando vi riuscirà attraverso non pochi turbamenti, afflizioni e tentazioni diaboliche, che non sono altro che l’eco perpetuo della sua coscienza, il suo mondo di convinzioni crolla miseramente, allorché si rende conto di amare Taide non in nome del Signore, bensì in nome della carne. Ma la redenzione a ritroso di Pafnuzio fallisce: Taide trionfa, e l’olezzo della sua santità getta nello sconforto il misero abate, costretto a vivere con la consapevolezza di essere avverso a tutto ciò che aveva sino ad allora sempre creduto.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Scrivi la prima recensione per “Taide”